Oggi ti voglio dire una scomoda verità, che per far funzionare bene la batteria bisogna aggiungere acqua.

Immagino che tu lo sappia, ma per evitare di dare tutto per scontato ora te ne parlo.

Le batterie al piombo-acido non sigillate richiedono rabbocchi d’acqua periodici.

E poiché questo può metterti in contatto con l’acido, è importante capire come farlo in sicurezza.

Esaminiamo proprio questo oggi.

Perché è necessario aggiungere acqua alle batterie?

L’acqua fa parte del fluido elettrolitico, che aiuta a generare energia.

Inoltre, l’acqua protegge il materiale attivo della batteria (ad es. le piastre di piombo) mentre genera energia.

Quindi, senza acqua, il materiale attivo della batteria potrebbe ossidarsi.

E questo causerà la perdita di potenza della batteria.

Dovresti aggiungere acqua a una batteria prima o dopo la ricarica?

Aggiungere acqua alla batteria sempre dopo la ricarica.

L’aggiunta di acqua prima della ricarica non è una buona idea perché l’acqua potrebbe espandersi durante la ricarica.

E questo può far traboccare l’elettrolito e fuoriuscire.

Come aggiungere acqua in modo sicuro a una batteria

È necessario attenersi ai seguenti suggerimenti per la sicurezza e per ridurre il rischio di lesioni quando si aggiunge acqua alla batteria:

  1. Indossare DPI di sicurezza adeguati
  2. Aggiungere solo acqua distillata alla batteria. NON aggiungere acido
  3. Aggiungere acqua solo in un’area designata. Quest’area dovrebbe avere una superficie stabile e piana, essere ben ventilata e non avere scintille o fiamme libere
  4. Avvertire i carrellisti dell’attività di rabbocco acqua in modo che prendano le dovute precauzioni
  5. Aggiungere acqua fino a quando il livello dell’elettrolito è appena sopra le piastre di piombo
  6. Dopo aver rabboccato la batteria, sciacquare i guanti prima di toglierli e lavarsi le mani con acqua e sapone

Come hai potuto vedere ti ho elencato quali sono le attività corrette che ti evitano il contatto con l’acido oltre che migliorare le funzioni della batteria.

Se non tu l’avessi ancora compreso, il mio intento è di insegnarti a gestire in sicurezza la batteria e come raggiungere la massima sicurezza operativa del carrello elevatore.

Se vuoi conoscere tutti i segreti di come potenziare la durata della batteria del carrello elevatore, allora prenota subito la tua consulenza qui


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.