Se possiedi un carrello elevatore elettrico devi necessariamente conoscere la gestione quotidiana della batteria per aumentarne la sua durata. 

La gestione quotidiana della batteria del carrello elevatore è fondamentale per tutelare l’investimento fatto.

Il costo della batteria rappresenta il 35% del valore totale del carrello, e può essere sfruttata fino a 1500 cicli se ben mantenuta.

La prima cosa fondamentale è una corretta gestione quotidiana della batteria.

Se ti chiedessi di prendere in mano tutte le fatture di manutenzione del carrello elevatore, sapresti dirmi quanto hai speso in manutenzione ordinaria e in manutenzione straordinaria sulla batteria?

Questo è un dato necessario da riconoscere, perché da proprietario della tua azienda è necessario che tu conosca i costi di gestione, o almeno devi essere in grado di distinguere la provenienza delle manutenzioni ordinarie e manutenzioni straordinarie.

Non puoi pensare di gestire la tua flotta di carrelli elevatori elettrici senza avere presente la provenienza dei costi. Cosa succede se si guasta la batteria? Chiami il tecnico?

D’accordo, ma sappi che quello è il suo lavoro. Lui deve fatturare e cambiare più ricambi possibili, non è tenuto a dirti come gestire la batteria in modo corretto.

“Ve bene gli chiedo allora come è successo”

Si, ma quando ti succede…è troppo tardi.

Insomma, ti interessa sapere come devi gestire la batteria, no?

Vuoi ritrovarti a fare sempre la manutenzione straordinaria, improvvisamente?

Io non credo.

Certo, devi prima sapere come funziona la batteria e come gestirla quotidianamente, altrimenti è inutile. Se così non è, è inutile scaricare la guida, ti stai solo mettendo davanti un foglio con delle procedure, che per te non significano niente.

Sai chi è veramente uno che tutela l’interessi della propria flotta di carrelli elevatori? È quello che conosce il funzionamento della batteria (oltre che come gestirla quotidianamente).

Invece, conscendo la modalità di utilizzo, puoi scoprire tutti i costi occulti, che in pratica sono le spese che ti stanno rovinando e quali operazioni devi fare per eliminare le problematiche.

In pratica mi riferisco alla manutenzione quotidiana, è lì che sono i tuoi vantaggi. Perché la gestione quotidiana è il tuo guadagno reale; è solo una gestione programmata a cui devi togliere tutti i costi di manutenzione straordinaria e il tempo di fermo macchina.

Lo so, questo discorso è parecchio complicato, e tu ormai avrai capito che devi mettere mano alla gestione quotidiana il prima possibile, quindi non c’è tempo da perdere.

Ecco perché ti ho preparato una linea guida, evidenziando le informazioni avanzate in fatto di gestione quotidiana della batteria, spiegato in modo che chiunque possa comprendere facilmente.

Grazie alla guida della gestione della batteria, potrai finalmente avere dei vantaggi veri, da investire nella manutenzione ordinaria.

Prendi la tua guida qui


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.