L’olio idraulico è un componente critico di tutti i carrelli elevatori?

L’aria, l’acqua e la sporcizia possono mettere in ginocchio anche il migliore olio idraulico.

Per chi lavora in cella frigo, la prima causa di rottura comune è la condensa che si crea nel serbatoio.

La condensa nel serbatoio ossida l’olio.

Chi sottovaluta le conseguenze causate dalla sporcizia dell’olio o dall’invecchiamento dell’olio mette in gioco l’affidabilità e la disponibilità del carrello elevatore

I dati dicono, che i più bisognosi siano specialmente chi opera in cella frigo.

Infatti, se non sostituito regolarmente, nel tempo abbiamo riscontrato una grossa percentuale di guasti delle pompe idrauliche.

Perché?

L’olio sporco o esausto può portare ad anomalie e a costose riparazioni, fermo macchina non necessario a causa del guasto del carrello.

Il risultato del cambio dell’olio, ottieni meno guasti al sistema idraulico.

I sistemi idraulici del carrello elevatore essendo responsabili sia delle sue capacità di sollevamento che di sterzo, è meglio prevenire.

Pertanto mi sento di consigliarti di sostituire l’olio secondo le indicazioni riportate nelle istruzioni per l’uso.

Che vantaggi ottengo a cambiare l’olio idraulico:

ridurre l’attrito, ridurre al minimo l’usura, creare la protezione contro la corrosione e ruggine.

Riconoscere le condizioni dell’olio idraulico e sostituirlo quando necessario, per il carrello elevatore è una parte fondamentale della tua responsabilità.

In questo articolo esaminiamo:

  • Cos’è che rende l’olio idraulico dei carrelli elevatori importante
  • La Frequenza con cui devono essere svolti i cambi d’olio
  • Una guida passo passo su come completare un cambio olio in autonomia.

Cos’è l’olio idraulico per carrelli elevatori e perché è importante?

La funzione principale dell’olio idraulico è quella di fornire l’energia necessaria, attraverso il sistema idraulico del carrello elevatore.

L’olio idraulico in commercio, esiste di varie gradazioni di viscosità.

Per capire le differenze dell’olio idraulico, mi avvalgo della mia esperienza tecnica e lo spiego in maniera pragmatica.

Quindi, a temperatura 25°C più o meno si usa, solitamente il 68 di viscosità, invece quando si usa a bassa temperatura (da 0°C a -40°C) la viscosità aumenta.

Nel circuito idraulico viene pressurizzato, la valvola di direzione determina le direzioni per alimentare lo sterzo e altri sistemi di comando.

Avere un’olio idraulico con scarsa viscosità può ridurre la velocità di sollevamento e sterzo di un carrello elevatore, specialmente in cella frigo, riducendone nel complesso le prestazioni e l’efficienza energetica, influenzando la capacità dellaccumulatore.

Con quale frequenza deve essere cambiato l’olio idraulico del carrello elevatore?

La maggior parte dei produttori di carrelli elevatori consiglia di sostituire l’olio idraulico, in ambiente a temperatura standard, ogni 3.000 ore di funzionamento del carrello elevatore mentre se lavora in cella frigo la soglia si abbassa a 2000 ore.

Perciò ti consiglio di consultare il manuale del tuo carrello elevatore per riscontrare l’intervallo di sostituzione consigliato dal produttore.

Quindi, se possiedi una flotta di carrelli elevatori, e i mezzi vengono usati da più persone, come posso ricordare la scadenza?

Visto cha abbiamo l’intervallo di tempo corretto, con il Suggets Service programmato ottieni l’avvisa di scadenza in maniera automatica.

Questo permette di proteggere le componenti e di evitare danni al sistema idraulico.

Chi può completare un cambio olio idraulico?

Cambiare l’olio idraulico di un carrello elevatore è relativamente semplice e spesso può essere completato anche da un tuo meccanico interno dell’azienda, se disponibile.

Se non è disponibile alcun meccanico aziendale, si consiglia di completare il cambio dell’olio da un tecnico di carrelli elevatori professionalmente certificato come i tecnici dell’assistenza mobile.

I nostri tecnici di assistenza altamente qualificati sono esperti di vari marche e vari modelli di carrelli elevatori elettrici e sono in grado di completare in modo sicuro ed efficiente il cambio dell’olio idraulico come parte della manutenzione carrello elevatore elettrico.

La garanzia è rendere il sistema idraulico del carrello elevatore, funzionante in ogni momento in condizioni ottimali.

Passaggi per eseguire un cambio dell’olio idraulico del carrello elevatore in autonomia

  1. Assicurati che il carrello elevatore sia parcheggiato su un terreno pianeggiante;
  2. Assicurarsi che le forche siano completamente abbassate a terra;
  3. Assicurarsi che il freno di stazionamento sia inserito e il carrello spento;
  4. Aprire il cofano e troverai il serbatoio dell’olio idraulico nel vano;
  5. Ricontrolla la capacità del serbatoio dell’olio idraulico del carrello elevatore tramite il manuale del produttore;
  6. Posizionare un contenitore sufficientemente grande da contenere l’intero contenuto del serbatoio dell’olio sotto il tappo di scarico sul fondo del serbatoio;
  7. Rimuovere il tappo di scarico e scaricare tutto il vecchio olio idraulico;
  8. Mentre il serbatoio è vuoto ispezionare le sue condizioni e per qualsiasi accumulo di corpi estranei o fanghi. Pulire il serbatoio se necessario;
  9. Non dimenticare di rimettere il tappo di scarico;
  10. Rimuovere il tappo ventilato e aggiungere olio al serbatoio;
  11. Controlla costantemente l’asta di livello mentre stai riempiendo in modo da non riempire eccessivamente. Una volta che il livello del fluido raggiunge il massimo stop.
  12. Pulire eventuali fuoriuscite o olio residuo;
  13. Installare un nuovo tappo ventilato, stringere e chiudere il coperchio
  14. Chiudere il vano motore
  15. Avviare il carrello elevatore e verificare che tutte le funzioni idrauliche funzionino correttamente.

Il messaggio di questo articolo è chiaro, se vuoi proteggere il tuo carrello elevatore devi mantenere le condizioni e i livelli dell’olio idraulico nel carrello elevatore ottimali.

È fondamentale per garantire non solo che l’unità funzioni in modo ottimale, ma anche per garantirne la massima durata operativa.

Per i clienti che non sono in grado di eseguire i propri cambi d’olio, come descritto nell’articolo, il nostro servizio assistenza è in grado di organizzare uno dei tecnici mobili altamente qualificati ed esperti per assistere in loco o per completare il cambio olio, con interruzioni minime delle operazioni.

Contatta il nostro servizio di assistenza COMPLETA IL MODULO per prenotare il tuo prossimo cambio olio.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.