Con il costo della superficie e la richiesta sempre maggiore di spazi dedicati allo stoccaggio, ormai in aumento di anno in anno, molte aziende stanno dando una soluzione a questo problema aumentando l’altezza delle loro scaffalature, massimizzando lo spazio verticale disponibile, senza espandere l’ingombro complessivo delle loro scaffalature.

Una delle verità universali è che sempre di più tendiamo a sfruttare l’altezza, specialmente in ambito della logistica del freddo, di conseguenza, i carichi vengono stoccati sempre più in alto.

Questo comporta attenzione, perché più in alto viene posizionata l’u.d.c. più la probabilità di errore aumenta.

Comunque, agli operatori di carrelli elevatori, viene comunque richiesto di stoccare le merci ad altezze in cui è molto difficile avere una visione chiara di dove stanno posizionando le merci visto che si trovano in basso seduti sul loro carrello elevatore.

Purtroppo, però, in giro si vede un po’ di tutto e questo perché chi lavora in questo settore può capitare che si approfitti della poca conoscenza che gli operatori hanno della materia.

In fase di pianificazione, è necessario capire le vere necessità di quella operazione e adattare il sistema più attuale.

Ma c’è un modo per ridurre il rischio e favorire la crescita sostenibile?

Basta avere in dotazione, un sistema di telecamera integrata e la visibilità migliora. La telecamera integrata permette di vedere la posizione e centrare il posizionamento o il prelievo, in meno tempo riducendo i danni causati dalla bassa visibilità.

Con questo articolo esaminiamo due ausili tecnologici che possono essere installati per assistere nello stoccaggio sicuro o nel prelievo di merci in altezza, si tratta di sistema di telecamere laser.

Sistema di telecamere

 

Quando si sollevano carichi ad altezza superiore a 6 m, è molto difficile per un conducente di carrelli elevatori seduto in basso guardare verso l’alto e giudicare correttamente i movimenti e il posizionamento.

Tali spostamenti possono causare danni a beni/attrezzature o, peggio ancora, lesioni all’operatore o ai pedoni dovute alla caduta di merci.

Invece con l’installazione di un sistema di telecamera integrata, si consente agli operatori di sapere esattamente dove sono posizionate le loro forche quando operano in scaffalature alte.

La telecamera installata sul supporto del carrello elevatore, regolata in altezza per essere in linea con la parte superiore delle forche, consente all’operatore di posizionare con precisione le proprie forche tra il ripiano della scaffalatura e il pallet.

 

Sistema laser

Un’alternativa al sistema di telecamere è il sistema laser.

Il laser è installato in una posizione simile al sistema di telecamere, dove il raggio laser si allinea precisamente con la parte superiore di un carrello elevatore a forche.

Durante il funzionamento, questo raggio laser emetterà una linea laser sulle superfici che mostra agli operatori dove si trova la parte superiore delle forche del carrello elevatore.

Sebbene non sia preciso come un sistema di telecamere, gli operatori possono monitorare il livello della linea laser per un posizionamento accurato della punta delle forche durante lo spostamento dei pallet.

I suddetti sistemi di telecamere o laser sono uno degli ausili più efficaci che possono

essere installati sul carrello elevatore per diminuire i problemi di:

  • Controllo dei danni a prodotti, attrezzature e dipendenti attraverso operazioni di movimento precise
  • Aumentando la produttività attraverso movimenti precisi e che consentono di risparmiare tempo durante le operazioni, gli operatori sono in grado di completare i sollevamenti per la prima volta senza dover regolare costantemente le altezze delle linee di inforcamento.
  • Creare un ambiente di lavoro più sicuro attraverso gli operatori in grado di raccogliere correttamente i carichi e garantire che siano posizionati correttamente sulle scaffalature senza timore che cadano

Il problema di base, di dotare un sistema di telecamera, è che ad oggi viene ancora troppo snobbato e c’è da dire che probabilmente ciò dipende dall’ignoranza che circonda questo strumento.

Non sto dicendo che tu non abbia capito, anzi, ma che chi ne sa si guarda bene da condividere con tutti le sue conoscenze.

Ma per te non sarà più un problema.

Stilogistica è in grado di supportare, fornire un sistema di ausilio visivo più adatto alle tue esigenze. Per discutere le opzioni disponibili non esitate a contattarci.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.